Bari Partecipa

Indietro

Nuovi autobus

  • Nuovi Autobus (tornelli) Nuovi Autobus (tornelli)
  • Nuovi Autobus (interno) Nuovi Autobus (interno)
  • Nuovi Autobus (esterno) Nuovi Autobus (esterno)

Descrizione

Nel 2016 il Comune di Bari ha avviato un profondo rinnovamento del parco automezzi AMTAB, un passaggio necessario per proseguire con il rinnovamento della mobilità cittadina in un’ottica di efficienza e sostenibilità.

Questa azione, che rientra nel più ampio programma M.U.V.T. (Mobilità urbana vivibile e tecnologica) e, nello specifico, nella “declinazione” M.U.V.T. in Bus, che prevede una serie di azioni integrate che, oltre al parco mezzi, modificheranno sistemi di controllo e pagamento, così come l’interfaccia della TPL con il cittadino, cioè paline e pensiline.

L’intervento ha portato all’acquisto di un totale di 65 nuovi autobus a Bari, divisi in due tranche, una finanziata dalla Regione, e una attraverso l’utilizzo dei fondi PON Metro (PON Città Metropolitane 2014/20 (Asse 2, Azione 2.2.2.– Progetto BA2.2.2.a – CUP H90D16000000006).

L’obiettivo di questo intervento è quello di aumentare il numero e la capacità degli autobus che circolano sul territorio cittadino e, con l’acquisto di mezzi più moderni e performanti, avere dei benifici in termini di riduzione delle emissioni.


QUALI SONO I VANTAGGI 

  • Riduzione dell’anzianità media del parco autobus, che che si attestava intorno ai 12 anni
  • Riduzione delle percorrenze annuali medie dei singoli autobus
  • Minori costi di manutenzione
  • Minor impatto ambientale (nuovi mezzi meno inquinanti)


COME MIGLIORA LA VITA DEI CITTADINI

  • Diminuiscono gli episodi di malfunzionamento degli autobus (meno guasti)
  • Aumentano le corse e quindi migliora il servizio (più corse quindi miglior servizio)
  • I nuovi mezzi consumano di meno e quindi incidono di meno sulla spesa pubblica (minori consumi significano minore spesa pubblica)
  • I cittadini possono viaggiare su mezzi più nuovi e confortevoli, dotati di aria condizionata d’estate e riscaldamento in inverno 
  • Nuovi mezzi implicano meno inquinamento, cioè aria più pulita

Nel 2017 sono già stati acquistati 54 bus di nuova generazione per far fronte a questa necessità:

  • N° 35 autobus urbani lunghi di circa 12 metri alimentati a metano
  • N° 13 bus urbani medi di circa 9 metri alimentati a gasolio
  • N° 3 autobus urbani autosnodati di circa 18 metri alimentati a metano
  • N° 3 mezzi di 12 metri, di cui 2 alimentati a gasolio e 1 alimentato a metano

Nel 2018 sono sono stati acquistati ulteriori 11 autobus urbani a Bari, lunghi circa 12 metri, alimentati a metano.

Un ulteriore investimento di 2.000.000 di euro è previsto per il 2019.


Questo progetto sul portale Bari Innovazione Sociale (BIS) si inserisce nella categoria Mobilità e Trasporti.

 

Discussione
Senza commenti · 30/04/2020

Dai un contributo alla discussione

Footer org